Anche se di solito non si è superstiziose, quando ci si sposa si sta attenti a rispettare le tradizioni matrimonio. Soprattutto quelle che sono di buon auspicio.

In Italia ci sono davvero tante tradizioni in base alle varie regioni, ce n’è una però che forse è tra le più rispettate; quella su cosa deve indossare la sposa.

Chi non ha mai sentito parlare applicato alla sposa, il giorno del matrimonio devi indossare “qualcosa di…?

Andiamo a vedere quali sono i dettagli e gli accessori che dovete aggiungere al vostro abito da sposa, rispettando la regola di “qualcosa di…”

Qualcosa di blu

Lo sapevate che nell’antichità le spose si vestivano di blu e che era un colore associato alla purezza e sincerità?

Oggi basta indossare anche solo un piccolo dettaglio blu. Potete pensare a una fascia blu che spezzi l’abito. Alla giarrettiera con un fiocco blu, anche a degli orecchini, alle scarpe, all’intimo o a qualche accessorio da aggiungere nell’acconciatura!

Qualcosa di vecchio

Qui è il legame con il proprio passato, di passaggio dalla vecchia vita a quella da sposata. Può essere un vecchio gioiello o dei vecchi orecchini, un oggetto insomma a cui siete particolarmente legate.

Qualcosa di prestato

Qui invece il legame è con la persona che vi presta l’oggetto. A me ad esempio mia sorella mi ha prestato una delle forcine che aveva indossate per la sua acconciatura il giorno del matrimonio.

Qualcosa di nuovo

Questa è facile, perché di solito l’abito da sposa o le scarpe qualsiasi cosa di nuovo del vostro look da sposa.

Qualcosa di regalato

Qui il legame è con chi vi regala l’oggetto, ed è un simbolo di ottimismo e buon augurio. Io ad esempio avevo una parure regalata dai miei suoceri, un gesto davvero pieno di affetto.

Voi? Avete rispettato questa tradizione matrimonio?