Il giorno del matrimonio a fare la differenza sono i dettagli: gli orecchini da sposa sono uno di questi!

Gli orecchini sono tra i gioielli da sposa quelli più importanti del look.  Bisogna scegliere un modello che più si adatta allo stile e al gusto personale.

Dall’acconciatura, alla scelta del trucco, sino al velo, gli orecchini per il matrimonio completano il look e devono perfettamente adattarsi allo stile per creare un effetto armonioso.

Quali orecchini sposa scegliere?

Gli orecchini il giorno del matrimonio vanno scelti in funzione dello stile dell’abito, ma anche dell’acconciatura e della forma del tuo viso.

Se hai il viso rotondo è meglio puntare sugli orecchini da sposa pendenti. Gli orecchini più lunghi sono in grado di rendere più fini i lineamenti e di mascherare la rotondità del viso.

Se invece hai un viso quadrato scegli degli orecchini con delle linee curve. Per il viso più allungato, al contrario, vanno scelti degli orecchini a bottone o comunque corti e con volume.

Gli orecchini da sposa si scelgono anche in base all’acconciatura da sposa. Se hai una pettinatura raccolta ti staranno meglio degli orecchini piccoli come delle perle o dei punti luce. Se hai i capelli sciolti invece puoi puntare anche su degli orecchini un po’ più appariscenti che spicchino rispetto alla lunghezza del capello.

Quale materiale scegliere per gli orecchini da sposa?

Tutto dipende dal budget: potete scegliere il diamante che sicuramente è tra tutte le pietre quella più luminosa, ma se non ve lo potete permettere oggi c’è veramente l’imbarazzo della scelta.

Dagli orecchi da sposa in swarovski a quelli di perle, oppure anche delle pietre colorate.

Voi che orecchini avete scelto?