Ce ne eravamo già accorti con George Clooney che l’Italia è un paese molto amato per celebrare le nozze. Prima di lui però ce ne sono stati altri: Tom Cruise e Katie Holmes, Justin Timberlake e Jessica Beal, solo per citare i più famosi.
I primi come al solito sono i vip di Hollywood, ma poi ben presto le mode si diffondono anche tra i “comuni” mortali, tanto che ora sposarsi in Italia fa “figo”!

sconosciutoSta aumentando infatti il numero di coppie straniere che scelgono l’Italia per giurarsi amore eterno.

Un fenomeno che desta un grande interesse e che prende il nome di Wedding Tourism tanto, da essere oggetto di studio da parte della prima edizione della BMII – Borsa del Matrimonio in Italia, che si è tenuta lo scorso 12 e 13 novembre 2014!

Ovviamente gli invitati sono più contenuti, ma quasi sempre queste coppie si affidano a un wedding planner o a una agenzia specializzata e uniscono così matrimonio e luna di miele! I paesi che scelgono lo stivale per celebrare le loro nozze sono: Cina, Giappone, America, Russia, Inghilterra e Irlanda, Medio Oriente. Non amano il nostro paese per sposarsi invece i nostri vicini come Spagna o Francia!
Cos’è che rende il nostro paese così gettonato, tanto da garantire un fatturato di ben 315 milioni di euro?
Ecco la classifica:
- Storia e bellezze culturali (16,3%)
- Fascino e luogo desiderato (12,9%)
- Romanticismo e bellezza (12%)
- Cibo” (11%)
- Racconto” dell’esperienza, che hanno fatto amici o conoscenti che si sono sposati in Italia (10,5%)
- Paesaggio” (10%)

I luoghi più gettonati sono la Toscana e la Costiera Amalfitana e ovviamente Roma, ma anche Umbria e Veneto (Verona e Venezia).

Le location sono molto classiche a fare da padroni ci sono: castelli, agriturismi, ville, hotel e relais di lusso. Non mancano ovviamente le richieste bizzarre come sposarsi sulla Scalinata di Piazza di Spagna o il Colosseo di Roma, e perché no anche a Piazza San Marco di Venezia o Palazzo Vecchio a Firenze. Quest’ultimo può essere utilizzato per la cerimonia, ma costa solo 5.000 euro!
Le coppie straniere che si sposano in Italia hanno comunque un’agiatezza economica, visto che spendono circa mediamente 51 mila euro per le loro nozze!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso