Anche in Lombardia vi sono delle tradizioni legate al giorno delle nozze. Ci sono alcune zone della regione che conservano  un rito molto antico legato alla celebrazione del matrimonio.
Stiamo parlando del matrimonio ambrosiano. Questo viene svolto sia nella diocesi di Milano ma anche in alcune chiese del comasco, varesotto e del bergamasco.

matrimonio_lombardoIl rito ambrosiano risale addirittura all’epoca del vescovo Ambrogio. Originariamente veniva svolto in un area geografica molto più ampia: in quasi tutto il nord Italia. Poi con il passare del tempo molte comunità sono passate al rito romano.
Quali sono gli elementi che rendono unico e riconoscibile il rito ambrosiano?

La celebrazione della Messa ha gli stessi elementi di quello romano ma con piccole differenze e con un altro ordine.
Per quanto concerne il matrimonio, gli sposi percorrono insieme la navata della chiesa sino all’altare. Dopo la Benedizione degli sposi vi è il rito della velazione: vengono chiamati i testimoni o i genitori che hanno il compito di sorreggere un velo che copre la testa dei due sposi.

Oltre al matrimonio ambrosiano, un’altra tradizione molto carina che viene svolta in Lombardia è legata allo sposo. Questa usanza è legata allo stile imprenditoriale lombardo. Alla fine della cerimonia lo sposo cercherà di vendere i pezzetti della sua cravatta agli ospiti, per poter portare la sposa in viaggio di nozze, mercanteggiando il prezzo!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso