Questo è uno di quegli argomenti che non si trovano spesso nei siti dedicati alle nozze. Ormai avrete capito come, noi del Tuo matrimonio, non siamo come tutti gli altri, e vogliamo regalarvi un sorriso anche su tematiche che sembrano di poco conto, ma che in realtà non lo sono.
Come è la mattina del matrimonio? Quali sono le emozioni che si provano e le situazioni paradossali che si possono creare?

More

Molte coppie decidono di sposarsi con il rito civile. Questa scelta è di solito legata a motivazioni di carattere religioso.
La cerimonia si svolge nel comune della propria città ed è celebrato o dal sindaco o da un ufficiale di stato civile.

More

Le coppie che hanno deciso di celebrare il matrimonio in chiesa devono sapere che ci sono delle scelte anche per la cerimonia che si dovrà svolgere.
Si anche lì! Non solo, prima c'è tutta una procedura burocratica:  corso prematrimoniale, consegna di vari certificati, etc. Di questo con "Tuo Matrimonio" dedicheremo degli speciali a parte.

More

Ora stiamo per trattare un argomento del vostro matrimonio che voi sposini non vivrete, perché state facendo altro: l’attesa degli ospiti.
Probabilmente è l’ultima cosa a cui penserete, ma in realtà è molto importante. Dovete fare in modo che l'attesa sia il meno possibile lunga. Attenti quindi che il vostro servizio fotografico non duri troppo perchè senza di voi la festa non può cominciare.

More

Alla faccia della parità dei sessi, immediatamente appena si comincia ad organizzare il matrimonio è subito chiaro che i “pantaloni” li ha la sposa. Sin da subito, prende il sopravvento sulla fase di pianificazione degli innumeroveli impegni. Non solo, tutti non fanno che chiedere di lei: il vestito, il look, i capelli.  Questo perché quando entra in chiesa guardano tutti lei! E lo sposo? chi si interessa di lui? Alzi la mano chi è riuscito a vedere l’entrata dello sposo in chiesa? Nessuno se lo fila!

More

Dopo mesi di preparazione è arrivato il grande giorno, finalmente vi sposate! Dopo ore di “trucco e parrucco” siete pronte per andare in chiesa, con il vostro amato accompagnatore che vi aspetta, per uscire con voi dal portone di casa. Di solito ad accompagnarvi all’altare dovrebbe essere il vostro papà, se però purtroppo non c’è più, potete scegliere uno zio, vostro fratello o un caro amico.

More

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso