In tempi come questi il risparmio è sicuramente cercato un po’ da tutti, soprattutto quando si parla di matrimonio! Una coppia molte volte è spaventata, nel fare il grande passo, proprio dall’aspetto economico. In realtà però con dei piccoli trucchi e qualche accortezza ci si può sposare risparmiando senza rinunciare al sogno e al grande effetto! 
Siete pronti?

matrimonio economicoLa regola per risparmiare è sapere quanto si vuole spendere, stabilire un budget ... come sempre d'altronde, al di là del matrimonio!

Quindi dovete subito decidere quanto potete spendere per ogni singola voce del matrimonio. Fate una check list di tutte gli elementi che costituiranno il vostro matrimonio e su ogni voce mettete una cifra da destinare. Per fare questo dovete cercare di fare delle ricerche preventive sui costi di mercato e da lì fare la vostra valutazione. Navigate su internet e andate alle fiere del settore, saranno un valido aiuto.
Facendo così capirete quali sono le priorità che vorrete dare al matrimonio, avendo quindi la possibilità di spendere un po’ di più in alcuni elementi come ad esempio l’abito e di meno in quegli elementi a cui non tenete.

Scegliete una data in bassa stagione, così il risparmio sarà considerevole. Se invece volete assolutamente sposarvi in alta stagione pensate a un giorno infrasettimanale! Ovviamente un altro fattore essenziale per il matrimonio low cost è il numero degli invitati: se fate un matrimonio intimo con poche persone amiche vi assicuro che il risparmio sarà considerevole.

Partecipazioni? Assolutamente sì, ma economiche. No ai messaggini o al web, economici sì, ma danno agli invitati un'impressione di trascuratezza, sì invece a una partecipazione semplice ed essenziale. Se avete pochi invitati e una bella grafia potete anche pensare di fare come nel passato, scriverle a mano! E’ sicuramente un modo originale.
Le bomboniere? Ovviamente fai da te!
Risparmiate sulle prove trucco, chiedendo alla make up artist di farvi una prova per un grande evento e non per il matrimonio! Se vi piace, allora poi potrete tornare da lei, dirle la grande novità e chiederle di replicarvi il “capolavoro” per il giorno del matrimonio. Anche per l’acconciatura optate per qualche cosa di semplice ed elegante, vi costerà di meno, pensate anche di andare voi direttamente lì piuttosto che farle venire a domicilio, sicuramente vi faranno pagare di meno.
Agli abiti da sposa economici abbiamo già dedicato un articolo. L’unico consiglio che vi posso dare è: puntate alle collezioni passate!
Per quanto riguarda le scarpe da sposa, potete scegliere una scarpa che potrete riutilizzare, tipo un sandalo gioiello, ... non con pietre vere eh! Che ne dite? O anche una semplice ballerina bianca, è sempre elegante.
Arriviamo ora alla decorazione floreale. Potete pensare di dividere i costi con gli sposi che faranno il grande passo il vostro stesso giorno, il risparmio sarà notevole.
Con questo passo e chiudo! Alla prossima!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso