Avete pensato a tutto, a ogni dettaglio a ogni piccoli particolare, a ogni confetto e a ogni chicco di riso? Siete sicuri che avete veramente pensato a tutto? Alla SIAE ad esempio?

musica-nozzeDi che cosa si tratta? Della Società Italiana degli Autori ed Editori. La legge prevede che in un luogo pubblico si paghino i diritti d’autore.
Può capitare che gli sposi, non essendo al corrente, si trovano a dover pagare il conto di questo ente, mentre di solito dovrebbe essere il luogo del ricevimento a dovervi informare ed eventualmente interessarsi del tutto.

Molte location, infatti hanno delle particolari convenzioni a favore degli sposi.
La SIAE si paga in base alla professionalità del musicista, alla categoria di appartenenza del locale e al numero di ospiti.

Accertatevi che il musicista abbia compilato il bordereau e consegnatelo in tempo all’uffici SIAE più vicino.

Alla prossima!

Se volete approfondire l’argomento potete consultare questo link della SIAE 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso