È molto frequente che quando si fa la lista degli invitati, uno degli scogli da superare è quello dei parenti e amici che vivono lontano.
Come fare? Come organizzarsi? Con Tuo Matrimonio siamo pronti a darvi degli utili consigli!

wedding-915296-mRegola numero uno: mandate le partecipazioni in largo anticipo, in modo da permettere di pensarci prima e di programmare bene il tutto. Cosa importante, non dovete lasciarli a loro stessi, ma in funzione della loro lontananza, dovete dare i giusti consigli sulla tipologia e il miglior mezzo di viaggio per raggiungere la meta!
Non solo, dovete essere anche disponibili ad andarli a prendere in aereoporto, alla stazione o ovunque essi arrivano, soprattutto se sono parenti con un età avanzata e non abituati a viaggiare.
Organizzate prima gli spostamenti chiesa/ricevimento, in mondo che i parenti e amici lontani non automuniti sappiano con chi andare, in modo da non creare scene imbarazzanti fuori dalla chiesa sulla ricerca del passaggio!
Dove farli alloggiare? Anche in questo caso, chiedete agli invitati se gradiscono una sistemazione domestica. Oppure l’ideale è prenotare per loro un bed &breakfast! Chi paga il conto? Il galateo detta come regola che le spese dei parenti lontani sono da addebitare agli sposi o ai genitori. Se però insistono di voler partecipare alle spese, ringraziate e accettate!
Alla prossima!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso