Sin da piccole avete sognato il grande giorno, in cui il vostro ragazzo vi avrebbe fatto l’attesissima proposta. Questa finalmente è arrivata, il vostro lui se l’è cavata egregiamente, organizzando qualche cosa di speciale per farvi – nervoso -  la domanda più importante della sua vita.

Naturalmente siete euforiche, iniziate a dirlo a tutti gli amici, i parenti ed i conoscenti. La vostra gioia è palpabile, per un misterioso motivo anche la vostra pelle la percepisce, tanto che irradia una  strana lucentezza.
Non appena però vi addentrate nei preparativi, l’euforia pian piano si affievolisce
. La vostra pelle da splendente come era, ritorna come prima, se non peggio, tanto che sarete obbligate da qui al vostro matrimonio, ad avere un appuntamento fisso con l’estetista.
Niente panico! Non è grave, vi state semplicemente rendendo conto che non è così semplice come pensavate.

tableau_matrimonio_1Con Il Tuo Matrimonio siamo qui, oltre che per offrirvi un sostegno morale (vi sembra poco?), soprattutto per proporvi degli spunti su tutti quei piccoli particolari, di cui forse prima non ne sapevate nemmeno l’esistenza.

Devo confessare che anche io prima di partecipare al matrimonio di alcune mie amiche non sapevo nemmeno che cos’era.
Sto parlando di lui, si proprio lui: il tableau per il matrimonio!
Già il nome di sapore francese non aiuta, anche io non pensavo fosse così importante, eppure lo è.
Piccola lezioncina, per le neo – proposte (le ragazze che hanno appena ricevuto la proposta):
Il tableau da matrimonio è una mappa per gli invitati in cui viene indicata la disposizione dei tavoli. In questo modo sapranno dove sedersi, a fianco a chi, senza che si crei confusione.

Fino a qui sembra facile. In realtà questo è frutto di un lavoro certosino e deve essere fatto da qualcuno che se ne intenda.
Ci possono essere casi in cui siete fortunati, e magari avete degli amici che sono dei grafici o se la cavano bene in questo genere di cose. Li è fatta, risparmierete, in quanto – si spera - il vostro amico non ve lo farà pagare, e sarà un suo regalo personale.
Se però non è così, dovete farvelo fare da chi lo fa per mestiere.

Il tableau può essere fatto o in modo classico o in modo più originale.
Nel primo caso sarà in stile con la sala, quindi in tinta con il tovagliato che è stato scelto. Può essere anche però in linea con le bomboniere o con il bouquet.  Nel secondo invece potete dare libero sfogo alla vostra immaginazione e alle vostre passioni.
Non so, amate i Cartoon degli anni Ottanta? Oppure siete amanti dei fiori, o delle fate, o di periodi storici o della Formula 1. Oppure vivete a Roma e volete dedicare il vostro tableau alla città eterna? Non avete paura, osate più sono originali e più sono simpatici.

tableau_matrimonio_3Vi dico solo che una coppia di mie amici lo ha fatto dedicato ai Simpson. Era troppo carino, noi amici più stretti eravamo nel tavolo dei Flanders! Altri invece lo hanno dedicato agli stili di ballo, molto bello, ed io ero al tavolo dedicata alla Salsa, in quanto avevamo fatto con la coppia, lezioni di ballo.

Una volta scelto il tema, come deve essere fatto il tableau da matrimonio?
I due punti fondamentali sono questi:
- dovete far avere a chi vi realizzerà il tableau, la lista di tutti gli invitati che parteciperanno al ricevimento, con eventuali bambini.  Naturalmente, questa viene data quasi alla fine in quanto devono essere i nomi definitivi, se ce ne sono doppi dovete far avere anche le iniziali di cognomi.
- devono essere indicati quanti tavoli vi saranno in sala e quanti coperti avrà ogni tavolo.
Il tableau avrà questa disposizione: al centro in alto il nome di lui seguito dal nome di lei, sotto oggi sposi o semplicemente sposi, e la data delle nozze.
Il tableau va consegnato due o tre giorni prima del ricevimento. Ogni tavolo dovrà avere dei segnaposto, indicante il nome dell’invitato, in modo da suggerire, chiaramente dove si deve accomodare, per gustarsi la festa. Questi sono naturalmente in tema con il tableau.
Non mi sono dimenticata . ..  ma gli ospiti come vengono disposti? È questo il vero grattacapo! Continuate a seguirci.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso