In tempi dove gli annunci in largo anticipo vanno di moda così come l’organizzazione wedding via social, c’è una vip che è andata controcorrente, prima si è sposata e poi ha dato l’annuncio! Stiamo parlando di Alessia Marcuzzi, che il 1 dicembre scorso ha detto sì a Paolo Calabresi, suo fidanzato da quasi un anno!

alessia marcuzziA dare la lieta notizia è stata la Marcuzzi nel suo blog di moda : «Pinelle e Pinelli»...scusate se oggi non vi aggiorno con un nuovo look, un consiglio beauty o con un viaggio interessante, ma avevo una cosa mooooolto importante da fare!!!!! Oggi, 1° dicembre alle ore 12.30, io e Paolo ci siamo sposati e, sono pazza di gioia!».

E’ il primo matrimonio per la Marcuzzi, nonostante due storie importanti alle spalle, quella con Simone Inzaghi da cui è nato Tommaso che ora ha 13 anni e quella con Francesco Facchinetti da cui invece è nata Mia che ora ha tre anni.

La storia con Paolo Calabresi, produttore cinematografico, è parsa sin da subito importante. Dopo poco tempo Alessia lo ha presentato ai suoi figli e questa estate hanno passato una calda estate insieme a Formentera e sul Lago di Garda.

Le nozze sono state celebrate a Londra e sono state molto intime e a sorpresa tanto da cogliere di sorpresa anche gli amici più stretti!
Impeccabile ed originale l’abito da sposa di Alessia che si è sposata con un abito corto, classico il look di lui in frack!

La Marcuzzi ha puntato tutto sul suo pezzo forte le gambe. L’abito è firmato da Giambattista Valli, un giovane stilista celebre per aver firmato anche il wedding look della moglie di George Clooney!
Il vestito è un modello strapless damascato dalla linea asimmetrica, senza spalline, tagliato sotto il seno da una grossa fascia in satin con una gonna vaporosa corta sotto il quale spuntano strati di tulle. Originali le scarpe da sposa non white ma delle dècolletè in pelle nude a punta con tacco a spillo di Jimmy Choo!
Per il resto Alessia era semplicissima ed essenziale! Promuoviamo a pieno il suo look da sposa! Auguriamo ad Alessia Marcuzzi Paolo Calabresi i nostri migliori auguri!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso