I matrimoni reali si sa hanno il loro fascino. Da sempre appena si sente che si sposa un principe le luci dei riflettori si accendono sulla nuova coppia, pronti a svelare ogni retroscena sul loro amore.
Questa estate una delle coppie che con grande anticipo ha annunciato le nozze è stata quella formata da Alberto di Monaco e Charlene Wittstock.
Subito i tabloid mondiali si sono gettati a capofitto sulla notizia. Sembravano le nozze dell'anno se non addirittura del secolo. In quanto si sa quanto Alberto di Monaco fosse restio a legarsi.

bannerLo scettro però di matrimonio dell'anno è svanito quando è stato fatto un altro annuncio, quello del matrimonio tra William e Kate in Inghilterra, che non solo lo hanno detto dopo, ma si sposano anche prima!
Alberto e Charlene infatti hanno optato per un matrimonio estivo. Le date sono ben due il 2 e il 3 luglio 2011. Nella prima data vi sarà il matrimonio civile con pochissimi intimi, mentre il secondo sarà il matrimonio di stato.
Il Principato di Monaco si accende di una nuova luce e ora può continuare a sognare!
Erano anni che nel principato non si svolgevano dei matrimoni principeschi. Dopo le indimenticabili nozze tra Grace Kelly e Ranieri di Monaco le sorelle di Alberto, Carolina e Stephanie, non hanno brillato con i loro matrimoni che sono stati più di uno, ed il caso di dire uno peggio dell'altro, fatta eccezione di quello tra Carolina e Stefano Casiraghi, che purtroppo è finito tragicamente.
Non ci sono ancora indiscrezioni su come sarà la cerimonia e nemmeno il ricevimento. L'unica cosa certa per adesso è che non vogliono sposarsi nella grande cattedrale in cui si sposarono Grace Kelly e Ranieri di Monaco. Sembra infatti che una delle precise volontà di Alberto sia quella di sposarsi di fronte al popolo in piazza, un'importante manifestazione pubblica per rendere il Principato partecipe di questo grande evento.
Era ora che Alberto si decidesse a fare il grande passo. Ormai ha superato i quarant’anni, e con Charlene sta insieme dal 2001.
La bella nuotatrice è riuscita a conquistare quello che altre donne prima di lei hanno tentato.
Quando avremo altre novità vi terremo aggiornati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso