Alla fine anche lui ha “rifatto” il grande passo, con un matrimonio che è il caso di dirlo deve prendere lo scettro del più importante dell’anno! Questo non solo per lo sfarzo, ma anche per l’attenzione mediatica che le sue nozze hanno creato!

220px-George Clooney 66ème Festival de Venise Mostra 3Alt1Non so se vi siete resi conto, che tra una notizia economica e catastrofica dei tg, per giorni le notizie “vere” sono state intramezzate dai retroscena delle loro nozze! George e Alamuddin che arrivano a Venezia in motoscafo, George e la quasi moglie e il loro addio al nubilato e celibato, George e Amal e il loro arrivo in albergo (George ha addirittura fatto cambiare i mobili della stanza, dell’Hotel Cipriani, che non rispettavano il suo gusto!). Finalmente dopo giorni di scoop veramente indispensabili, sugli invitati, i retroscena vari, è arrivato il grande annuncio! Il 27 settembre 2014 George e Amal hanno detto sì!
Venezia è stata la location prescelta per questo grande matrimonio, che ha visto lo sbarco di “Hollywood” nella Laguna! I festeggiamenti sono durati un intero week end!
A celebrare il matrimonio è stato l’ex sindaco di Roma Walter Veltroni, con una cerimonia romantica e blindatissima all’Hotel Aman, che affaccia sul Canal Grande!
Insieme a loro 200 invitati tra amici e parenti!
L’arrivo al luogo della cerimonia è stato un vero e proprio corteo nuziale, con ben 14 imbarcazioni piene di invitati che sono arrivati a Palazzo Papadoli, che ospita l’hotel, emozionati per la cerimonia.
L’ultimo ad arrivare George con un motoscafo scoperto insieme ai genitori, Nick e Nina.
Il banchetto nuziale è stato preparato dallo chef italiano Riccardo De Pra e i festeggiamenti e i balli sono durati tutta la notte!
Se il matrimonio è stato da favola e il più paparazzato dell’anno, lo stesso non si può dire per la luna di miele! Che anzi, sembra sia stata un incubo!
La location è stata consigliata dall’amico Brad, un esclusivo resort alle Seychelles, ma purtroppo c’è stata una tempesta tropicale che ha trasformato il loro viaggio in un inferno!
Auguriamo comunque a questa nuova coppia i nostri migliori Auguri!

Foto presa da Wikipedia

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso