Negli ultimi anni si è evoluto il modo di concepire il ricevimento di matrimonio. Se prima era naturale scegliere come location un ristorante dove si faceva un pranzo o una cena seduti. Ora invece ci sono una miriade di varianti.
Ormai il ricevimento di un matrimonio può essere effettuato in più location: dalle ville, ai castelli, dalle residenze di campagna, sino anche ad un bel giardino domestico.

cateringIn questo caso pagherete l'affitto della location da voi prescelta affidandovi a qualcuno di esterno per quanto concerne la parte culinaria.
A questo servizio ci pensano i catering e banqueting. Sono in molti a credere che si tratti del medesimo servizio però in realtà c'è una piccola differenza, tra i due.
Il catering si occupa di tutto ciò che concerne la fornitura di alimenti e bevande che di solito vengono portati in un luogo diverso da dove vengono cucinati.
Il banqueting invece è quello che si occupa non solo del cibo ma anche della presentazione e dell'organizzazione dell'evento.
Ci possono essere dei casi in cui la location è provvista di cucine proprie ma senza un personale fisso in sala e in cucina. In quel caso ci si rivolge sempre ad un catering che cucinerà in loco le pietanze prescelte.

E' da dire che ormai le due attività si sono fuse, proponendo diversi tipi di ricevimento: dal buffet in piedi al pasto seduti. Il tutto sarà ovviamente curato nei minimi particolari.
I piatti che vi proporranno spaziano da quelli più classici a quelli più originali, c'è l'imbarazzo della scelta! Voi cosa avete scelto?



Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso