Sono sempre di più le coppie che decidono di svolgere il ricevimento delle loro nozze a cena.
E’ un fenomeno di forte aumento che ormai si è diffuso capillarmente in tutta Italia.
Da un recente sondaggio risulta che ad esempio a Roma i futuri sposi preferiscono di gran lunga la cena che il pranzo.

tavoli_nozzeEsistono coppie che non hanno dubbi al riguardo ed altre invece che non sanno proprio che decisione prendere.
Numerosi sono i post su forum dedicati al matrimonio che trattano questo argomento.
Quali sono i fattori da considerare per decidere se fare o no il ricevimento a cena?

Prima di tutto quello climatico, se vi sposate in mesi che vanno da giugno a fine agosto è l’ideale.
Questo perché si sta sicuramente più freschi. Ho partecipato a due ricevimenti nuziali che sono stati svolti a cena e vi assicuro che sono stati veramente piacevoli.
Le mie due amiche si sono sposate entrambe in pieno luglio. La cerimonia è stata intorno alle 16.00, devo dire che faceva un caldo pazzesco, e fortunatamente il ricevimento si è svolto dalle 18.30 in poi, metà al chiuso e metà all’aperto.

Non solo,  la giornata viene plasmata diversamente e il tutto si svolge con più tranquillità.
Ci si alza ad un orario civile e tutta la mattinata è scandita nel rito della preparazione della sposa che viene goduto in ogni minimo particolare. La parrucchiera, l’estetista, il fotografo, tranquillizzare la mamma emozionata, tutto viene fatto con più tranquillità.

tavoli_nozze_2Come tutti gli altri particolari delle nozze, mettete subito i confini con chi vuole sempre dire la sua. Può capitare ad esempio che, voi sapete chi (non posso fare nomi), vi vuole imporre il suo gusto. Nemmeno avete deciso di sposarvi e già vi dice: “Mi raccomando quando vi sposate non fate il ricevimento di sera!”. Sta voi e solo a voi prendere la decisione.

Ora vi diamo dei piccoli consigli di massima sulle varie alternative che ci sono per chi decide di fare il ricevimento a cena.

Potete fare un cocktail prolungato. Questo consiste in un ricevimento in piedi dove verranno servite tartine, fritti misti, pietanze sfiziose e prima del taglio della torta nuziale, un primo piatto caldo. In questo caso grande attenzione deve essere dato alle bibite. Questa soluzione è ideale per chi ha un gran numero di invitati.

Che ne dite di un ricevimento a buffet? Informale gli ospiti si servono da soli, con l’aiuto dei camerieri e si siedono dove vogliono Di solito viene chiamato un servizio di catering, i tavoli non sono apparecchiati e ma  addobbati con centrotavola e candele.
In questo caso perfette sono le isole buffet monotematiche, come quelle degli antipasti, dei formaggi, della paste, meglio se preparati al momento dal chef a vista.

tavoli_nozze_3Il più gettonato è sicuramente il banchetto placè (ma perché tutti questi nomi di sapore francese?)
E’ la classica cena seduti che ha l’unico rischio che diventi troppo lungo. Non è piacevole che a mezza notte si sta ancora seduti a mangiare.  
Qui di solito vengono serviti gli antipasti a buffet, due primi, un secondo, buffet di frutta e dolci e poi la torta nuziale.
Più innovativo e più divertente è sicuramente il Wedding Party. Si tratta di una festa danzante che viene abbinata o al cocktail o al rinfresco. Questa è l’ideale per le coppie che amano ballare. Qui ci sono diverse soluzioni: si balla tra una portata e l’altra, si balla dopo il banchetto,. Naturalmente deve essere svolto in un luogo ampio che sia fornito di una pista da ballo.Così il divertimento è assicurato! Buona cena!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso