Anche se è difficile da ammettere uno dei periodi più difficili dell’organizzazione del matrimonio è sicuramente il corso pre-matrimoniale. Se poi a fare il corso è un reverendo che ha l’obiettivo di mettere il tarlo del dubbio a una coppia di sposini, può diventare veramente un incubo.
Questo è quello che viene raccontato nella pellicola Licenza di Matrimonio, un film del 2007 che affronta il tema wedding, con spensieratezza e ironia.

la-locandina-italiana-di-license-to-wed-44748 mediumNel ruolo del "sadico" reverendo Frank c’è il grande Robin Williams, che ha dato quel brio in più a questo personaggio.

Ben Murphy e Sadie Jones sono una coppia che sta per fare il grande passo, ma c’è un piccolo problema: la famiglia di Sadie frequenta la chiesa di St. Augustine guidata dall’illuminato reverendo Frank, che si mette in testa che i due possano convolare a nozze solo dopo avere superato il suo corso prematrimoniale.

In realtà il corso è una gara a ostacoli, dove i due futuri sposini vengono messi a dura prova. Stravaganti lezioni, bizzarri compiti domestici e anche alcune intrusioni nella vita sessuale della coppia, sono solo alcune delle prove di padre Frank!

Ecco i punti del corso prematrimoniale!
1- Niente sesso sino alla luna di miele<
2- Spiare la coppia con dei microfoni per accettarsi che il primo punto venga rispettato
3- Far capire ai due sposini cosa significa essere genitori di due "adorabili" gemellini bionici.

L’obiettivo? Temprare la giovane coppia, per capire se sono meritevoli l’uno dell’altra e pronti a fare il grande passo, senza il rischio di incorrere in un futuro divorzio.
Il reverendo Frank diventa un personaggio talmente insopportabile che, se vedrete questo film mentre state organizzando il matrimonio, avrete un solo desiderio: spaccargli la faccia!

Un film leggero, perfetto per chi, in preda allo stress prematrimoniale, vuole passare una serata spensierata e piena di ironia.

Come se la caveranno alla fine i due sposini? Non vi resta che vedere il film!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso