Quando si pensa ad un film dedicato al matrimonio quale attrice vi viene in mente? Vi do qualche aiuto: castana, per lo più riccia, sguardo intenso e sorriso disarmante. In questo periodo la vediamo in uno spot televisivo dove sorride (fa solo quello! quanto l'avranno pagata?). Ci siete arrivati? Mi sento come Carlo Conti quando fa quelle domande (facilissime) prima di dare la linea al TG 1:
Chi è l'attrice che ha reso celebre il genere cinematografico legato alle nozze?

a) Julia Roberts
b) Jodie Foster
La risposta è la lettera a ovviamente!

il_matrimonio_del_mio_migliore_amicoLa Roberts grazie ad alcune pellicole azzeccate alla metà degli anni Novanta ha girato dei film dedicati alle nozze che oggi sono diventati dei cult.
Tra questi abbiamo; Il matrimonio del mio migliore amico. Girato nel 1997 è forse uno di quei film, di questo genere cinematografico, che hanno visto praticamente tutti, e che piace indistintamente a maschi e femmine (o almeno questo è quello che i fidanzati ci fanno credere quando vinciamo il film della serata davanti alla tele).
D'altronde in televisione lo hanno dato talmente tante volte che molte sapranno anche i dialoghi ormai!
Che cos'è che rende irresistibile questa pellicola?
Sicuramente il cast che vede tre nomi di tutto rispetto: Julia Roberts, Rupert Everett e Cameron Diaz, vi anche Dermot Mulroney meno famoso degli altri tre, che però in quanto presenza non è niente male. Questo attore ha fatto anche un altro film legato alle nozze Wedding Date con Debra Messing (quella di Dharma e Greg!)

Torniamo a noi, la vicenda del film è piuttosto semplice.
Julianne e Michael (Dermot Mulroney) si conoscono dai tempi del liceo,
quando i due ebbero una cotta l'uno per l'altro. Tra i due però non funziona e rimangono carissimi amici. Crescendo intraprendono strade diverse mantenendo la loro amicizia, diventando complici uno dell'altro.
I due condividono tutto anche le alterne storie d'amore, tanto che di fronte a molti fallimenti fanno un patto singolare: se entro i trent'anni fossero rimasti single si sarebbero sposati.
Lo scoccare della mezzanotte è vicino quando Michael quasi al termine del patto si innamora di Kimmy (Cameron Diaz qui in versione Barbie e un po' oca).

I due decidono di sposarsi e Michael decide di invitare Julianne.
Quest'ultima appresa la notizia diventa improvvisamente gelosa e si convince che questo sentimento è il segno inconfondibile di un amore che lei prova per lui e che ha sempre negato.
Julianne decide così di organizzare un piano diabolico: far ingelosire Michael con un finto fidanzato (Rupert Everett) che però è gay! Per far andare a monte le nozze.
Riuscirà Julianne nel suo intento? Come al solito non vi anticipo nulla, chissà se nella galassia vi è ancora qualcuno che non ha ancora visto questo film e non conosce il finale!


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso