Pronti a riscoprire con noi un’altra pellicola sul matrimonio? Che ne dite di 27 volte in bianco una commedia romantica interpreta dalla bella e brava Katherin Heigl.
L’attrice che interpreta Jane è da molti conosciuti perché protagonista di diverse serie tv, da Roswell di qualche anno fa, all’attuale Grey’s Anatomy nel ruolo della dottoressa Izzie.
Dal piccolo al grande schermo la Heigl è riuscita a farsi avanti anche nel cinema interpretando diverse commedie romantiche molto divertenti, come questa di cui stiamo per parlarvi.

locandina_27_volte_in_bianco27 volte in bianco, il titolo originale è 27 Dresses, è un film del 2008 diretto da Anne Fletcher e scritto dalla sceneggiatrice del il Diavolo veste Prada.

La storia è piuttosto semplice e scorrevole, Jane è una ragazza che nella sua vita ha partecipato a ben 27 matrimoni nel ruolo di damigella. Ha visto così tante amiche sposarsi che ovviamente anche lei vorrebbe fare il grande passo, se solo incontrasse la persona giusta.
Non solo, a ricordargli tutti quei matrimoni ci sono i 27 abiti da damigella che conserva nell’armadio!

Arriva anche il matrimonio numero 28, non quello suo, ma di sua sorella Tess che ovviamente chiederà a Jane di farle da damigella d’onore. Per Jane è un duro colpo, non tanto per il suo ennesimo ruolo, ma per il fatto che Tess si sposa con George, il capo di cui lei è segretamente innamorata.
La sua curiosa storia di essere stata per ben 27 volte damigella attira l’interesse di un giornalista Kevin che vorrebbe fare un articolo per fare carriera.
Il giornalista inizia così a frequentare Jane per indagare di più sulla sua storia, su quella dei matrimoni a cui ha partecipato, cercando di capire cosa significa per lei il matrimonio.

I due si scoprono profondamente diversi: per Jane le nozze sono un grande sogno, il perfetto coronamento di una storia d’amore, per Kevin è invece un passo di schiavitù. Nonostante le divergenze tra i due nasce un certo feeling.
Questo sino a quando Jane legge l’articolo di Kevin sulla sua “strampalata” storia con tanto di foto dei suoi 27 abiti! Ferita ed offesa dall’inganno di Kevin, Jane non vuole più vedere il giornalista.

La situazione si complica quando scopre che la sorella Tess ha completamente stravolto l’abito da sposa della madre, che Jane voleva indossare un domani. Tra le sorelle scoppia una grande lite ed emerge la differenza tra le due: Jane è sempre stata altruista e ha cercato di aiutare sempre la sorella, viceversa Tess è sempre stata più egoista e anche bugiarda nei confronti del fidanzato George.
Jane stanca di subire soprusi dalla sorella decide di rivelare tutto a George che deciderà di annullare le nozze.

Nel frattempo Kevin cerca di riavvicinarsi a Jane scusandosi dell’articolo, ma lei non ha nessuna intenzione di tornare sui suoi passi.

La nostra eroina trova però il coraggio di dichiarare il suo amore a George i due si baciano ma non scocca la scintilla. Così Jane capisce di essere innamorata di Kevin, così i due si rincontrano e si mettono insieme.
Dopo un anno Jane e Kevin si sposano in una romantica cerimonia sulla spiaggia, dove Jane è accompagnata all’altare dalle 27 amiche con indosso i 27 abiti che lei ha indossatiocome damigella.  In occasione delle nozze George rincontra Tess lasciando un finale aperto sui due.

27 volte in bianco è un film simpatico e leggero, perfetto per tutti coloro che hanno voglia di passare qualche ora in piena spensieratezza. L’ideale per chi si sta per sposare e vuole staccare la spina con un film divertente.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso